Regione Veneto

Proposta Sindaci Virtuosi

Ultima modifica 26 settembre 2018

Anche il Sindaco del Comune di Rosà partecipa alla mobilitazione dei "Sindaci virtuosi del Veneto" che non hanno aumentato l’aliquota IMU sulla prima casa.

Non siamo assolutamente d’accordo che lo Stato, per quei Comuni che l’hanno aumentata oltre lo 0,4% l’aliquota IMU sulla prima casa, abbia deciso di assegnare maggiori trasferimenti pubblici coprendo oltre l’aliquota base dello 0,4% il 60% della maggiorazione IMU.

Il paradosso che crea lo Stato con questa scelta è di dare più soldi a chi aumenta le tasse rispetto a chi non lo ha fatto come il Comune di Rosà.

Quanto sta accadendo è assolutamente iniquo perché con i soldi di tutti non si possono premiare solo alcuni Comuni che guarda caso il più delle volte corrispondono  con le grandi città (Roma, Milano, Napoli, Torino, Bologna…).

Per chiedere giustizia è stato redatto un documento che allego e che tramite l’ANCI sarà inviato agli organi competenti”.

Il Sindaco
Rag. Bordignon Paolo

Proposta Sindaci virtuosi

Allegato 884.00 KB formato pdf
Scarica