Regione Veneto

Sinergia tra Comune, Parrocchia e Cif per l’Università de la Rosa

Pubblicato il 9 ottobre 2018 • Comunicati stampa

La Giunta comunale ha approvato, nell’incontro di ieri, un sostegno economico al Centro Femminile Italiano nell’organizzazione dei corsi dell’Università de La Rosa per l’anno accademico 2018-19. Il Governo cittadino ha così riconosciuto il valore sociale della proposta che da un ventennio coinvolge e si apre ai cittadini della Terza Età di Rosà.

La Giunta, su richiesta dello stesso CIF, ha stanziato un contributo economico di 4.500 euro quale apporto per poter accedere ai locali del Teatro Montegrappa concesso per l’attività dell’Università dalla Parrocchia.

Il contributo di fatto concretizza la collaborazione tra Amministrazione, Parrocchia e CIF nel comune intento di offrire un servizio sociale e culturale importante ad una fascia della cittadinanza.

«Non potevamo esimerci di fare la nostra parte a sostengo dell’attività dell’Università de La Rosa a cui abbiamo accordato nel 2012, in occasione della 25ª edizione, il premio Città di Rosà – spiega il sindaco, Paolo Bordignon - Un’attività che nel corso di questi due decenni sta crescendo in proposte e partecipazione grazie alla dinamicità di questa Associazione che può contare sulla costante presenza di molti volontari e docenti del territorio e che ringrazio per l’impegno profuso».