Regione Veneto

Inaugurazione del nuovo “Rosà Centro Sollievo"

Pubblicato il 5 settembre 2018 • Anziani

Venerdì 21 settembre alle ore 9.30, in occasione della Giornata Mondiale dell'Alzheimer, inaugurazione del nuovo "Rosà Centro Sollievo" presso il Centro Polifunzionale di Piazza San marco a Rosà, dedicato alle persone affette da Alzheimer ed altre demenze lievi.

Tutta la cittadinanza è invitata.

Il Comune di Rosà ha ben accolto la richiesta di collaborazione del Direttore dei Servizi Sociali Alessandro Pigato, pervenuta all'inizio dell'anno, per l'attivazione anche a Rosà di un “Centro Sollievo” che si aggiunge agli altri cinque distribuiti nel territorio del Distretto 1 dell'Azienda ULSS 7 Pedemontana.

E' stato individuato presso i locali del Centro Diurno Anziani presso il Centro Polifunzionale di Piazza San Marco lo spazio ideale per svolgere le attività dell'iniziativa.

Il "Progetto Sollievo" prevede la costituzione di momenti di accoglienza ed intrattenimento per persone con demenza di Alzheimer, in fase di malattia ancora lieve, proprio quando gli interventi ricreativi e psicosociali possono fornire i maggiori benefici e rallentare i processi di isolamento ed estraniazione.

Nello spazio trovano risposta anche le esigenze di sollievo dei familiari che rassicurati possono dedicare qualche ora ad altri adempimenti familiari e di vita.

Lunedì 14 maggio presso la Sala Consigliare si è svolta una serata di presentazione del "Progetto Sollievo" alla presenza anche dei medici del servizio di Medicina Integrata di Rosà.

Attualmente le persone che si sono rese disponibili a svolgere una attività di volontariato presso il Centro Sollievo stanno seguendo le lezioni di un corso di formazione che l'Associazione Amad, la neuropsicologia clinica adulti e il Centro Decadimento Cognitivo dell'ULSS 7 Pedemontana Distretto 1 di Bassano del Grappa ha organizzato per fornire le prime nozioni sulla malattia e gli strumenti comunicativi e relazionali utili ad operare all'interno del progetto. Una rete di professionisti supporteranno e offriranno ai volontari supervisione e formazione continua anche durante le attività.

Venerdì 21 settembre 2018 prenderanno il via le attività del progetto con l'inaugazione del nuovo “Rosà Centro Sollievo" per persone con Alzheimer e altre demenze lievi presso il Centro Polifunzionale - Piazza San Marco a Rosà (VI) a partire dalle ore 9.30.

Saranno presenti: l'On. Manuela Lanzarin Assessore Regionale Servizi Sociali, il Dr. Alessandro Pigatto Direttore Servizi Sociali ULSS 7 Pedemontana, il Dr. Angelino Bordignon Presidente Associazione AMAd, il Dr. Fabio Lorico S.S.o. Decadimento Cognitivo A.ULSS 7 Pedemontana, il Dr. Mario Zerilli Neuropsicologia Clinica Adulti e Anziani A.ULSS 7, la D.ssa Elena Mezzalira Assessore Servizi Sociali Comune di Rosà (VI), il Sindaco Paolo Bordignon e naturalmente i Volontari del nuovo “Rosà Centro Sollievo”.

Dopo l'accoglienza e il saluto del Sindaco ci saranno gli interventi dei partecipanti e l'inaugurazione ufficiale.

Seguirà un momento conviviale con un piccolo rinfresco allietato da un intrattenimento musicale.

Nella stessa giornata alle ore 20.30, all'interno del programma della settimana dedicata alla "Giornata mondiale della malattia di Alzheimer", è stata organizzata la proiezione gratuita del film "Una sconfinata giovinezza" presso il Teatro Montegrappa di Rosà.

Alla fine del film ci sarà un dibattito sulla tematica.

Locandina proiezione film

Allegato 115.00 KB formato pdf
Scarica

Locandina settimana Alzheimer Distretto Bassano

Allegato 309.00 KB formato pdf
Scarica

Volantino

Allegato 179.00 KB formato pdf
Scarica